I test di OLTRE. 2. Qual è la Religione giusta per te?

I test di OLTRE. 2.  Qual è la Religione giusta per te?

Qual è la Religione giusta per te?

di Giorgio Nadali (Direttore responsabile di OLTRE)

 

     RISPONDI “SI'” O “NO”

 

1. Preferisco credere in una divinità femminile, piuttosto che in una “maschile”.
2. Non c’è il libero arbitrio. L’uomo è un burattino in balìa del destino cosmico
3. La religione è ingenua e male informata.
4. Sicuramente dopo la morte vi è il nulla.
5. Dovrei avere la possibilità di fare qualsiasi cosa mi dia piacere, con poche limitazioni.
6. L’unica cosa o persona in cui posso riporre tutta la mia fiducia o su cui posso fare affidamento è me stesso.
7. L’uomo giusto è quello che segue i riti e i costumi della sua cultura.
8. Le arti (come la musica o la letteratura) senza morale sono inutili.
9. Gesù è morto per i nostri peccati.
10. La religione è una nevrosi collettiva.
11. Ogni persona è il mio prossimo e figlia di Dio
12. Non mi preoccupo molto di quel che ci sarà dopo la morte.
13. Credo in uno specifico insieme di regole di ispirazione religiosa su come vivere la mia vita.
14. Non reco danno ad alcun essere vivente, o almeno cerco di non farlo.
15. Tutto il cosmo è divino
16. Gesù è Dio.
17. Gli animali e le persone umane hanno lo stesso valore. Sono solo forme transitorie di vita.
18. Dovremmo rigettare i desideri e l’attaccamento alle cose per raggiungere la pace interiore.
19. Dio assume tre forme: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.
20. Credo in attività e manifestazioni sovrannaturali.
21. C’è un Dio, ma ci sono anche molte altre entità accanto a lui.
22. Dovremmo compiere uno sforzo contro le nostre pulsioni negative e contro chi ci minaccia.
23. Se Dio esistesse l’uomo sarebbe un burattino
24. Ho molto rispetto per i miei antenati.
25. Credo nella reincarnazione.
26. Gesù è un importante profeta, ma non è Dio.
27. Non posso dire realmente se esiste o no un dio.
28. Il mondo sarebbe di gran lunga migliore se non ci fossero religioni.
29. Non dovrebbero esserci restrizioni morali in attività sessuali o nella dieta.
30. Gesù è solo una figura storica: non Dio né un profeta.
31. La causa della sofferenza umana è il desiderio
32. Ognuno si merita il proprio status sociale.
33. L’uomo è superiore alla donna e questa deve stare sottomessa a lui
34. Persone comuni e attività umane ordinarie sono davvero noiose.
35. Si dovrebbe fare almeno un viaggio in un luogo santo della propria religione.
36. La più forte connessione spirituale che percepisco è con la Natura.
37. Posso evitare la sofferenza tramite la meditazione.
38. Mosè fu il più grande profeta.
39.  Dio ha parlato per mezzo dei suoi profeti
40. Bisogna cercare di convertire gli altri alla propria religione
41. Dio ha creato l’uomo a sua immagine e somiglianza. Ogni persona umana è immagine spirituale di Dio.
42. Nella prossima vita potrei essere un topo se in questa ho rubato
43. Non bisogna farsi fotografare. E’ superbia
44. Attraverso la meditazione, lo studio e l’auto-controllo possiamo raggiungere la virtù.
45. Se una donna non alcuna qualità, questa è la sua virtù.
46. Ho una grande fiducia e credenza in me stesso.
47. Il mio comportamento influisce sugli eventi che capitano nella mia vita.
48. La Terra fu creata in sei giorni; Dio si riposò il settimo.
49. Dio ha eletto una razza per seguirlo.
50. Il fine ultimo della religione è la liberazione dell’anima dalle rinascite.
51. Cerco di essere in sintonia con il mondo naturale al meglio di quanto possa fare.
52. Il valore più importante è la carità
53. Posso raggiungere la felicità e la salvezza tramite la sottomissione a Dio.
54. Vi sono diverse incarnazioni di Dio.
55. E’ molto più probabile che le forme di vita siano state create tramite processi casuali piuttosto che un intervento superiore.
56. La morte è un valore
57. La morte è una domanda
58. La morte è un’illusione
59. Il corpo umano non ha valore
60. Il corpo umano è il tempio dello Spirito Santo
61. Credo nella risurrezione di tutti gli esseri umani
62. Gesù Cristo è risorto dalla

al morte

63. la vita umana è sacra dal concepimento alla morte naturale
64. La vita umana non è sacra
65. Tutto è dolore. Il dolore si combatte eliminando i desideri
64. Credo che esista l’Inferno
65. Credo che esista il Paradiso
66. Credo che esista Satana
67. Credo che il Paradiso sia pieno di piaceri sensuali
68. La libertà individuale  e la personalità sono concetti illusori
69. Non esistono cibi impuri
70. La ragione non ha valore. Il problema scientifico è qualcosa di accessorio
71. Il bene e il male sono concetti relativi
72. Lo stadio più evoluto dell’umanità è quello in cui la scienza sostituisce la religione
73. Dio è proiezione dell’uomo
74. Il peccato è in realtà l’ignoranza
75. L’uomo non è un individuo
76. Il vuoto è ciò che deve dare senso a tutto
77. E’ consentito picchiare la moglie se si teme la sua ribellione
78. Una donna può essere sposata con più mariti
73. Dio è proiezione dell’uomo
74. Il peccato è in realtà l’ignoranza
75. L’uomo non è un individuo
76. Il vuoto è ciò che deve dare senso a tutto
77. E’ consentito picchiare la moglie se si teme la sua ribellione
78. Una donna può avere più di un marito
79. E’ proibito ad una donna entrare in Chiesa durante il ciclo mestruale
80. Il Papa è infallibile quando si pronuncia in materia di fede “ex cathedra”
81.  Sposarsi senza volere figli non è ammissibile e invalida il matrimonio
82. La tendenza omosessuale non è peccato
83.  Non ci deve essere nessuna norma sessuale
84 Dio una volta era un uomo e adesso vive sulla stella Kolob
85. Bisogna sempre indossare delle mutande sacre
86. Dio  non concede il libero arbitrio all’uomo, essendo ogni atto (compreso quello umano) creato da Dio
87.  Non ci deve essere alcun clero in una religione

 

88. Dio è  la natura stessa di cui l’uomo fa parte, il ciclo perpetuo che provoca il mutare e il divenire di tutte le cose.

 

89. Dio si è scelto un popolo con cui allearsi

 

90. Non bisogna mangiare cibi salati perché causano la lussuria

 

91. Il sesso è sacro e ci devono essere rituali sessuali

 

92. Solo pochi andranno in Paradiso. Appena 144.000

 

93.  Non bisogna studiare molto e andare all’Università

 

94. Il peggiore peccato è la lussuria

 

95. Bisogna avere delle missioni nei Paesi poveri che aiutano gli altri anche se non sono della mia religione

 

96. Non bisogna distinguere laico da profano e Stato da Religione

 

97. Nella prossima vita potrei essere donna perché ho fatto qualcosa che non va in questa vita

 

98. L’unica religione gradita a Dio è la mia. Gli altri non sono dei veri credenti

 

99. La sincerità porta alla verità. La sincerità è saggezza, che unisce l’uomo e il divino in un tutt’uno

 

  1. La natura è sacra, in quanto espressione del divino
  2. Sono fatalista
  3. Credo che Dio si prenda cura personalmente di me con

la sua provvidenza

 

  1. E’ più importante agire bene che credere bene
  2. Non esiste un sé personale. E’ solo un’idea immaginaria
  3. Si apprende per amore di se stessi, non per amore degli altri
  4. Credo nell’azione passiva. Lascia che sia
  5. Sposarsi e procreare è un dovere
  6. La verità sta nella totalità che si può conoscere solo intuitivamente, indipendentemente dall’uso dei sensi
  7. Le icone sono il più importante oggetto di venerazione
  8. La sottomissione a Dio deve essere il cuore della mia religione
  9. Mi considero un figlio di Dio
  10. Mi considero un servo di Dio
  11. La fede è sufficiente per salvarsi
  12. Bisogna credere solo a ciò che è scritto chiaramente nella Bibbia
  13. Il Papa è il successore dell’apostolo Pietro
  14. L’anima deve purificarsi prima di entrare in Paradiso
  15. L’anima deve dissolversi per essere libera
  16. Non bisogna farsi immagini di Dio
  17. Maria di Nazareth, la Madonna, è la figura più importante dopo Gesù Cristo
  18. Le donne hanno più fede degli uomini
  19. Mi sento parte di un popolo eletto da Dio
  20. La religione senza la scienza è cieca. La scienza senza la religione è zoppa
  21. Bisogna leggere la Parola di Dio letteralmente intendendo ogni brano come fatto storico e indiscutibile
  22. Picchia tua moglie una volta al giorno. Tu non sai perché, ma lei sì.
  23. Devo tenersi buoni gli déi per ottenere ciò che voglio

Profili:

La Religione giusta per te se hai risposto “sì” alle domande:

 

Ebraismo (ortodosso)

39, 41, 49, 89, 107, 118, 120, 121

Islam

26, 33, 39, 64, 65, 66, 67, 70, 77, 86, 87, 96, 98, 110, 112, 118, 123

 

Cristianesimo protestante

11, 19, 39, 52, 64, 65, 66, 69, 82, 16, 41, 87, 95, 102, 111, 113, 114, 123

Cristianesimo cattolico

11, 19, 39, 52, 64, 65, 66, 69, 80, 81, 82 ,16, 41, 95, 102, 111, 115, 116, 119, 122

Cristianesimo ortodosso

11, 19, 39, 52, 64, 65, 66, 69, 79, 16, 41, 102, 109, 111, 123

Induismo

1, 2,  17, 42, 50, 54, 64, 17,32,90, 91, 97, 101, 103, 117

Buddhismo

2, 31, 37, 42, 44, 50, 68, 78 (Tibet), 64, 17, 97, 101, 104, 117

Confucianesimo

45, 76, 105, 106, 124

Shintoismo

15, 24, 83, 99, 100

Testimoni di Geova

40,  92, 93

Mormoni

43, 84, 85, 94

Taoismo

88, 108, 125

Nessuna Religione / Ateismo

3,4, 5,6 10,12,15, 23, 27, 28,29, 30, 40, 42, 43, 55, 2, 73, 64

Giorgio Nadali

direttore@oltre.online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.